Wednesday, December 13, 2006


Ebbene sì, mi è toccato fare l'intellettuale per anni, non potevo confessare la mia passione per i film con Bombolo e per la serie di Vacanze di Natale, dovevo fingere di capire cosa fosse realmente la semiotica e di apprezzarne l'utilità, dovevo far finta di niente se mi trovavo ad un esame con uno stronzo qualunque che mi interrogava, era necessario dare un senso a tutte le cazzate che mi toccava sentire... e mo' basta! Abbiamo preso questa laura e chissenefrega (disse il mago alla strega, se non mi dai la fica io mi faccio una sega).
Finalmente la Dottoressa Bau può leggersi il libro su Raffa, commentarlo a modo suo e magari trovargli anche qualche risvolto intellettuale.
E poi, come mi hanno suggerito certe persone, adesso posso fare la Dottora, il che può anche non servire a una ceppa, ma almeno sul biglietto da visita fa bella figura....

1 Comments:

Blogger Odisseo said...

Brava Dottoressa Bau! Quanto hai preso alla fine? non mi ricordo ... centodieciotto? Ma tutto meritato... e un pò mi sento di aver partecipato dopo aver visto la foto sulla copertina della tesi... grande...

Peraltro molto interessante.. non l'ho letta tutta ma fino dove sono arrivato era bella... tutta la parte sulle pubblicità e sul carosello.. che taglio! sembrava a volte di sentire mio padre quando era piccolo e se lo vedeva... beh in effetti sono molto cambiate le cose... e non saprei dire se in meglio o in peggio.

Ma ora c'è la Dott.ssa Bau a pemsare alle telecominicazioni... ora puoi cambiare tu le cose?

3:08 PM  

Post a Comment

<< Home