Tuesday, December 06, 2005


Il DonGiulio. Lo potete ammirare nei tratti salienti del suo carattere: amante della musica, grande (pure troppo) lavoratore, incazzato perennemente col mondo e con una voglia non molto celata di vendetta verso la vita. Massima aspirazione: vincere al superenalotto e mandare tutti in quel posto. Esprime la sua nausea in un blog avvincente. In ogni caso, Il DonGiulio non è solo "mal di esistenza negli anni duemila", in fondo le persone come lui riescono ad amare un giorno di vita ben vissuta più di tutti gli altri, della serie "basta un giorno così a cancellare 120 giorni stronzi...a cacciarmi via tutti gli sbattimenti".
MrCoffee. Amante del caffè e delle sue Philip Morris filter Kings. Ama le donne, ma non trova mai quella giusta, il che gli causa una profonda e instancabile depressione, aggravata ultimamente anche dalla mancanza di un cappotto invernale idoneo alla fredda stagione milanese. Anche lui si sfoga nel suo irriverente blog. La sua recente passione? Il Risiko, per cui questua giornalmente riunioni a scopo partite.

L'accostamento di questi due personaggi è dovuto alle loro innegabili affinità elettive. No, non sono fidanzati, anche se hanno convissuto per alcuni mesi. Il punto è che sopportarli in contemporanea è veramente dura, soprattuto se capita che siano in concomitanza profondamente depressi. A quel punto è la fine e si può sperare solo nella inconconfutabile legge algebrica secondo cui meno per meno fa più. Solo sperare. Da quando poi sono entrati nel tunnel del Risiko non si vive: immaginate due maschi dominanti che fanno la guerra, non ne può uscire nulla di buono, solo se una volta su cento la femmina vince le acque si quietano. Ma non troppo.
Mi congedo con la speranza che i due escano dalle loro prostrazioni e che riescano finalmente a creare una loro società solo per il piacere di poter assumere una zozza segretaria tutta bionda.

1 Comments:

Anonymous MR_COFFEE said...

mi cito da solo, sto proprio messo male:

"Il punto di fuga è ormai lontano da qualunque prospettiva.
Il punto e a capo è alle porte.
Il punto G sempre piu' un'utopia."

5:27 PM  

Post a Comment

<< Home